Nexans: contratto con Perenco in Africa Occidentale

Il Gruppo fornirà una soluzione completa di cavi energia e segnalazione, destinata allo sviluppo del campo petrolifero offshore della Perenco nel Gabon

Parigi, 24 gennaio 2005 – Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha firmato un contratto di circa 9 milioni di euro con la Compagnia petrolifera europea indipendente Perenco. Questo contratto prevede la fornitura di una soluzione completa di cavi energia e segnalazione destinata agli impianti di sfruttamento dei giacimenti petroliferi situati a 40 km al largo delle coste del Gabon, nell’Africa Occidentale.

Nell’ambito di questa commessa, Nexans fornirà a Perenco una gamma completa di cavi e di accessori, in particolare cavi energia sottomarini e terrestri con isolamento XLPE (Polietilene reticolato), cavi per telecomunicazione a fibra ottica e cavi energia media tensione (MT). Nexans fornirà, inoltre, un supporto tecnico ad alto livello per tutto il progetto “Gabon Nord”.

«Nexans fornisce già da molto tempo cavi sottomarini destinati allo sfruttamento dei giacimenti di petrolio e di gas nell’Africa Occidentale. Questa nuova commessa testimonia perfettamente la nostra capacità, come produttore globale con siti produttivi in Norvegia, in Francia ed in Belgio, di offrire una soluzione completa tecnologicamente avanzata in grado di soddisfare tutte le esigenze di cablaggio di Perenco nell’ambito del progetto Gabon Nord», sottolinea Yvon Raak, membro del Comitato Esecutivo di Nexans.

Cavi XLPE
Il principale elemento di questa commessa (per un valore di circa 6,8 milioni di euro) riguarda il sistema di cavi energia sottomarini e terrestri che alimenteranno, con tensione di 36 kV, le quattro piattaforme offshore che operano in acque poco profonde (circa 50 metri di profondità). Il sistema comprende 73 km di cavi compositi XLPE tripolari, con integrato un nucleo a fibre ottiche a 18 elementi, utilizzato per trasmettere segnali di comando e per le comunicazioni. Questi cavi saranno costruiti nello stabilimento Nexans di Halden, in Norvegia.

Cavi a fibre ottiche e Media Tensione
Oltre ai cavi XLPE, Nexans provvederà anche alla fornitura di una gamma di cavi complementari, per una somma pari a circa 2,3 milioni di euro. Si tratta di 27 km di cavi sottomarini a fibre ottiche per telecomunicazioni, posati lungo l’oleodotto, prodotti dallo stabilimento Nexans di Rognan, in Norvegia, e di 60 km di cavi energia Media Tensione (18/30 kV) terrestri, tripolari avvolti a spirale (twistati), che collegheranno i due centri di Batanga e di Echira al tunnel di cablaggio ed alle apparecchiature ausiliarie. Questi cavi saranno realizzati a Bourg-en-Bresse (Francia).

Nexans provvederà, inoltre, alla fornitura a Perenco di 60 km di cavi terrestri con un nucleo a fibre ottiche a 18 elementi: costruiti in Belgio, saranno posati in parallelo ai cavi energia.

La consegna dei differenti tipi di cavi destinati a questo progetto è prevista per la fine del 2005.

Perenco nel Gabon
Perenco (www.perenco.com) è presente in Gabon dal 1992 e produce attualmente 50.000 barili giornalieri di petrolio, sfruttando numerosi giacimenti sulla terraferma ed in mare.

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com
Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com

Nexans in breve

Nexans e' leader nell'industria dei cavi. Il Gruppo propone una vasta gamma di soluzioni avanzate inerenti cavi in rame o in fibra ottica per il mercato dell'industria, delle costruzioni civili e per le infrastrutture. I cavi e i sistemi Nexans sono in ogni luogo, in reti di telecomunicazione e di energia, nel settore sanitario, automobilistico, ferroviario, edile, aeronautico, etc. Nexans, con la sua presenza industriale in 29 paesi e con le sue attivita' commerciali in 65 nazioni, impiega oltre 20.000 persone, con una cifra d'affari di 4,9 miliardi d'euro nel 2004. Nexans e' quotata alla Borsa di Parigi.

http://www.nexans.com/