Risultati semestrali 2001 di Nexans: utile d'esercizio mantenuto malgrado un contesto economico difficile

Risultati semestrali 2001

Parigi, 12 Settembre 2001 - Il Consiglio Direttivo di Nexans, che si e' incontrato il 12 Febbraio 2002 sotto la Presidenza di Gérard Hauser, ha esaminato i conti del Gruppo per il primo semestre 2001.

Commenti sui risultati: Gérard Hauser, Chairman and CEO di Nexans ha dichiarato:

"La cifra d'affari del primo semestre raggiunge i 2.536 milioni di euro. A prezzo costante dei metalli non ferrosi, e' in rialzo del 5,5% rispetto al primo semestre 2000 e si eleva a 2.320 milioni di euro.

Malgrado una congiuntura della crisi economica nel Nord America ma grazie ad una buona tenuta del mercato dell'infrastruttura, il margine operativo arriva a 79 milioni di euro al 30 giugno 2001, stabile rispetto al primo semestre 2000.

L'utile si stabilisce a 19 milioni di euro. Conformemente a quanto annunciato al momento della quotazione in Borsa, l'importo e' inferiore a quello del primo semestre 2000 dovuto ad un aumento degli oneri finanziari e da un tasso d'imposta elevato in questo semestre. La cifra raggiunta al 30 giugno non e' rappresentativa del risultato annuale atteso. L'utile del secondo semestre sara' significativamente superiore a quello del primo semestre 2001.

In un contesto economico difficile dovuto alla crisi economica nordamericana stiamo confidando nella capacita' di Nexans di proseguire la sua politica di sviluppo e mantenere il suo obiettivo di raggiungere per l'anno 2001 un risultato operativo vicino a quello del 2000 grazie alle misure di correzione adottate e sui programmi di riduzione di costi messi in opera."

Risultati consolidati (non revisionati):

In milioni di euro

S1 2000*

S1 2001

     

Vendite

2,360

2,536

Vendite (a prezzo di metallo costante)

2,198

2,320

EBITDA
(in % di vendite)

145
6.6%

151
6.5%

Utile d'esercizio
(in % di vendite)

79
3.6%

79
3.4%

Reddito netto

31

19

Reddito netto per azione

1.27

0.78

*pro forma

Al 30 giugno 2001, l'EBITDA raggiunge i 151 milioni di euro, in progressione del 4.1% rispetto al primo semestre 2000. Il margine operativo si porta a 79 milioni di euro, stesso livello di quello raggiunto al 30 giugno 2000. Queste cifre testimoniano la capacita' di resistenza di Nexans in un ambiente economico influito da un rallentamento negli Stati Uniti e in Italia.

In modo conforme alle previsioni, il carattere periodico del business ha condotto a un debito di 247 milioni d'euro. Sotto l'effetto combinato di quest'aumento e della individuazione d'una parte del debito nei paesi a tasso d'interesse elevato (Brasile e Turchia), le spese finanziarie sono ammontate a 20 milioni di euro.

Inoltre, il tasso d'imposta effettiva del Gruppo e' passato dal 35 al 51%, sotto l'effetto d'una ripartizione geografica del margine operativo fiscalmente sbilanciata.

In questo contesto, l'utile d'esercizio si e' portato al 30 giugno 2001 a 19 milioni di euro contro i 31 milioni dell'anno precedente

2.     Risultati per business (non revisionati)

In milioni di euro

S1 2000

S1 2001

 

Vendite
(1) (2)

Utile d'esercizio (2)

Vendite
(1) (2)

Utile d'esercizio (2)

Energia

1,037

29

1,085

32

Telecom

429

23

461

23

Filo smaltati

576

26

605

18

Distribuzione & Altro

156

  1

169

6

         

Totale

2,198

79

2,320

79

(1) Vendite a prezzo di metallo costante
(2) Dati pro forma

Energia: Le Vendite sono aumentate del 2,5% sotto l'effetto del successo delle reti d'energia di media e bassa tensione e del raddrizzamento del mercato delle infrastrutture. L'utile d'esercizio ha progredito nel primo semestre 2001 del 13,4% per raggiungere i 32 milioni di euro contro i 29 milioni al 30 giugno 2000. Questi risultati si traducono positivamente in impatto concreto dei programmi di ristrutturazione condotti nel corso degli ultimi anni, in particolare in Francia ed in Germania, e in recupero del mercato d'infrastruttura.

Telecom: Le Vendite sono aumentate significativamente (+7.5%), rispetto alla prima meta' del 2000. L'utile d'esercizio rimane stabile a 23 milioni di euro per il contrasto tra prestazioni molto buone nel campo dei cavi per operatori pubblici e OEM, e debolezza nelle attivita' LAN che hanno subito il rallentamento dell'economia americana. I programmi di riduzione di costi gia' avviati saranno proseguiti durante la seconda meta' dell'anno.

Filo smaltato: La crescita nell vendite reflette l'acquisizione di Saficonel. L'utile d'esercizio al 30 Giugno 2001 arriva a 18 milioni di euro, in declino (-31%) rispetto il primo semestre 2000.

Questa e' la conseguenza del cattivo stato del settore dei fili smaltati, dovuta al ribasso continuo del mercato americano, in particolare nel settore dell'automobile, ed alla pressione osservata sui prezzi di vendita dei prodotti di base. Azioni di ristrutturazione importanti verranno condotte negli Stati Uniti e in Italia per fare fronte a questa situazione.

3.     Calendario Finanziario

18 Ottobre 2001: pubblicazione vendite terzo  trimestre

Lesposizione dettagliata dei conti e' disponibile sul sito Internet di Nexans all'indirizzo www.nexans.com

NOTA BENE : Questo comunicato stampa contiene un esposto concernente le aspettative della Societa' per le prestazioni finanziarie future, comprese vendite e profitto. Tale esposto implica rischi conosciuti e sconosciuti, incertezze ed altri fattori che possono indurre i risultati, le prestazioni e i successi reali ad essere materialmente differenti da quelli impliciti della dichiarazione. Tali aspettative dipendono fra l'altro dai seguenti presupposti e rischi: (1) recupero delle economie europee e nordamericane; (2) risalita della richiesta di LAN e filo smaltato; (3) ritorno da parte degli operatori telecom ai livelli normali di spese nell'infrastruttura; (4) l'effetto del prezzo del metallo e delle variazioni di valuta; (5) riduzione relativa dii costi di base attraverso l'esecuzione di azioni di ristrutturazione entro termini di tempo previsti ; (6) realizzazione del miglioramento in fatto di rendimento; e (7) integrazione con successo delle affiliate acquisite.

Annessi

  1. Conto economico consolidato
  2. Bilancio consolidato
  3. Cash flow consolidato

Conto economico consolidato
In milioni di euro

 

Note

primo semestre 2001

primo semestre 2000*

2000*

Vendite nette

(3)

2536

2360

4783

Effetti del prezzo del metallo

 

(216)

(162)

(422)

Vendite nette a prezzo di metallo costante

(3)

2320

2198

4361

Costo di vendita

 

(1981)

(1874)

(3714)

Margine

 

338

324

647

Spese amministrative e di vendita

 

(234)

(224)

(440)

Costi R&D

 

(25)

(21)

(38)

Utili da operazioni

(3)

79

79

169

Utili finanziari (disavanzo)

(4)

(20)

(7)

(20)

Costi di ristrutturazione

(9)

(12)

(18)

(30)

Altre entrate

(5)

2

 

1

Utili senza imposte

 

49

54

120

Imposte sugli utili

 

(25)

(19)

(40)

Quote negli utili delle societa' affiliate

       

Utili consolidati prima dell'ammortamento d'avviamento commerciale

 

24

35

80

Ammortamento e deprezzamento d'avviamento commerciale

 

(1)

   

Interessi minoritari

 

4

4

5

Reddito netto

 

19

31

75

Utili per azione (in euro)   0.78 1.27 3.00

* conti pro forma combinati


Bilancio consolidato
In milioni di euro

ATTIVO

Note

30 Giugno 2001

31 Dicembre 2000*

Avviamento, netto

(6)

33

-

Altri beni, netto

 

5

5

Attivita' non materiali, netto

 

38

5

Proprieta', stabilimenti e attrezzature

 

2885

2758

Ammortamento e deprezzamento

 

(1990)

(1932)

Proprieta', stabilimenti e attrezzature, netto

 

895

826

Quote negli utili delle societa' affiliate

(7)

10

2

Altri investimenti e similari, netto

 

56

61

Investimenti e altri beni non ricorrenti, netto

 

66

63

ALTRI BENI NON RICORRENTI, NETTO

 

999

894

Stock e in corso di produzione, netto

 

806

704

Effetti attivi commerciali e clienti collegati, netto

 

1045

1005

Altri crediti, netto

 

217

160

Crediti, netto

 

1262

1165

Titoli negoziabili, netto

 

29

4

Cassa, netto

 

277

125

Cassa ed equivalente cassa

 

306

129

BENI TOTALI CORRENTI

 

2374

1998

TOTALE

 

3373

2892

       

PASSIVI prima dello stanziamento

Note

30 Giugno 2001

31 Dicembre 2000*

Capitale
(valore nominale 1 Euro; 25 000 000 azioni rilasciate al 30 Giugno 2001)

 

25

25

Premi

 

1044

1044

Guadagni trattenuti

 

(23)

(78)

Differenza in conversione

 

69

45

Utili

 

19

75

PASSIVO prima dello stanziamento

 

1134

1111

INTERESSI MINORITARI

 

93

49

Pensioni e TFR

 

260

259

Altri accantonamenti per perdite ed oneri

(9)

168

181

ACCANTONAMENTI TOTALI

 

428

440

Altri finanziamenti

 

553

205

DEBITI FINANZIARI TOTALI

 

553

205

Depositi e anticipi cliente

 

39

32

Fornitori e versamenti

 

615

635

Altre somme da versare

 

511

420

TOTALE SOMME DA VERSARE

 

1165

1087

TOTALE

 

3373

2892

* conti pro forma combinati

Cash Flow consolidato
In milioni di euro

 

primo semestre 2001

2000*

- Utili

19

75

- Interessi minori

4

5

- Deprezzamento e ammortamento

72

132

- Misure per pensioni, netto

1

(7)

- Misure per rischi, imposte e oneri, netto

2

(58)

- Deprezzamenti netti su beni non ricorrenti

(2)

(1)

- Quota di risultato delle societa' affiliate (netto dei dividendi ricevuti)

1

-

- Altri elementi senza incidenza finanziaria

-

-

Cash flow fornito da operazioni

97

146

- Diminuzione (aumento) dei crediti

(43)

(151)

- Diminuzione (aumento) dello stock

(81)

(71)

- Diminuzione (aumento) dei debiti e delle spese

-

114

- Cambiamenti nelle riserve dei beni (incluso costi sugli affari)

2

(7)

Variazione netta di attivi e passivi circolanti

(122)

(115)

Variazione netta da attivita' operative

(25)

31

Ricavato da cessazione di capitale

5

21

Spese per investimenti

(98)

(239)

Diminuzione (aumenti) di prestiti

(1)

(1)

Costo d'acquisizione dei titoli consolidati, netto di liquidita' acquisita e costo d'acquisizione di titoli non consolidati

(20)

(31)

Cessione di titoli consolidati, netto di liquidita' ceduta, e cessione dei titoli non consolidati

-

-

Variazioni nette fornite dall'investimento in attivita'

(114)

(250)

Variazioni nette post-investimento

(139)

(219)

Ricavato dall'emissione di azioni

-

2

Dividendi pagati

(23)

(25)

Variazioni nette fornite da attivita' finanziarie

(23)

(23)

Effetto netto delle variazioni dei tassi di conversione

(9)

(5)

Aumento (diminuzione) nel debito netto / cash

(171)

(247)

     

Indebitamento / liquidita' a inizio anno

(76)

171

Indebitamento / liquidita' a fine anno

(247)

(76)

* conti pro forma combinati

I Vostri Contatti

Nicolas Arcilla-Borraz Corporate Communication Dept.
Telefono + 33 (0)1 73 23 84 12
nicolas.arcilla-borraz@nexans.com
Véronique Guillot-Pelpel Corporate Communication Dept.
Telefono + 33 (0)1 73 23 84 44
Veronique.Guillot-Pelpel@nexans.com
Pascale Strubel Corporate Communication Dept.
Telefono + 33 (0)1 73 23 85 28
Pascale.Strubel@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

Nexans in breve

Nexans e' leader nell'industria dei cavi. Il Gruppo propone una vasta gamma di soluzioni avanzate inerenti cavi in rame o in fibra ottica per il mercato dell'industria, delle costruzioni civili e per le infrastrutture. I cavi e i sistemi Nexans sono in ogni luogo, in reti di telecomunicazione e di energia, nel settore sanitario, automobilistico, ferroviario, edile, aeronautico, etc. Nexans, con la sua presenza industriale in 29 paesi e con le sue attivita' commerciali in 65 nazioni, impiega oltre 20.000 persone, con una cifra d'affari di 4,9 miliardi d'euro nel 2004. Nexans e' quotata alla Borsa di Parigi.

http://www.nexans.com/