Risultati semestrali: forte miglioramento in redditivita'

Risultati semestrali 2005 - presentazione

Parigi, 21 Luglio 2005 - Il Consiglio d'Amministrazione di Nexans, riunito il 20 luglio 2005 sotto la Presidenza di Gérard Hauser, ha esaminato i conti consolidati del Gruppo per il primo semestre. (Le cifre sono pubblicate a norma IFRS ed il risultato del primo semestre 2004 e' stato aggiustato a titolo di paragone.)

  • Il fatturato* del primo semestre si porta a 2465 milioni di euro. A tasso costante dei metalli non ferrosi**, raggiunge i 2016 milioni euro contro i 1959 milioni euro del primo semestre 2004, in rialzo del 3% (dal +1,3% a perimetro e cambi costanti).
  • L'utile d'esercizio si iscrive a 72 milioni di euro contro i 53 milioni del semestre 2004, in rialzo del 36%. Il margine operativo quale percentuale delle vendite aumenta così dal 2,7% al 3,6%
  • Il reddito netto del primo semestre totalizza 16 milioni di euro, contro 35 milioni di euro al 30 giugno 2004. Il risultato netto corrente (escludendo elementi eccezionali), registra un raddoppio rispetto a quello del primo semestre 2004 (34 milioni di euro contro 17 milioni del 30 giugno 2004).
  • L'indebitamento del Gruppo è di 502 milioni di euro al 30 giugno 2005. Escludendo gli standard IAS 32 e 39, applicati dal 1 gennaio 2005, aumenta di 210 milioni di euro contro i 221 milioni di euro al primo semestre 2004. Questa progressione riflette, al di là dell'impatto di un nuovo rialzo dei costi del rame, l'aumento in investimenti e in bisogno in fondi di circolazione nei business in crescita ed una certa lentezza nello smaltimento delle scorte di rame dell'attività del Filo smaltato. Il livello di indebitamento alla chiusura dell'esercizio non dovrebbe superare i 320 milioni di euro, tenuto conto dei fattori di stagionalità e dei prodotti in cessione che dovrebbero essere ceduti nel secondo semestre per circa 80 milioni di euro.
  • Il Gruppo conferma di avere concluso, con Superior Essex, i termini di un accordo definitivo che dovrebbe essere firmato formalmente nei prossimi giorni per la cessione del controllo del suo business europeo del Filo Smaltato e la creazione di una Società a capitale misto di cui Nexans deterrà il 40%. Questo accordo, sottomesso alle condizioni di cessazione abituali, viene incluso nei conteggi al 30 giugno, con riduzione di 72 milioni di euro del fatturato ed con un indebolimento sul risultato netto di 20 milioni di euro (presentazione separata negli stati finanziari) che condurra' a una riduzione dell'indebitamento di circa 35 milioni di euro nei conti di fine di anno.
  • Il Gruppo annuncia la firma di un accordo per la cessione della sua attività di Distribuzione in Norvegia ad Ahlsell per un importo di 45 milioni di euro. Business che ha realizzato un fatturato di 118 milioni di euro nel 2004. Il plusvalore su questa cessione, circa 34 milioni di euro, sarà registrato nei conti del secondo semestre.

Commenti sui risultati: Gérard Hauser, Chairman and CEO di Nexans ha dichiarato: “In un contesto economico europeo incerto, la forte progressione del nostro margine operativo sottolinea la capacità del Gruppo a migliorare la sua produttività ed a sviluppare una crescita redditizia investendo su prodotti a forte valore aggiunto e nei paesi in crescita. Questi elementi positivi permettono, se la congiuntura economica si mantiene, di valutare una progressione del fatturato annuo di 1 al 2%, a costo dei metalli non ferrosi e cambio costanti, ed un tasso di margine operativo compreso tra il 3,8% e il 4,1% per l'intero anno. Le cessioni di business associate ai risultati incoraggianti del primo semestre, ci sostengono chiaramente nelle prospettive fermulate nel nostro piano strategico.

* A costo correntedei metalli non ferrosi , il fatturato totale del primo semestre 2004 totalizzava 2307 milioni di euro.

** Per neutralizzare l'effetto delle variazioni dei costi dei metalli non ferrosi e misurare così l'evoluzione effettiva del suo business, Nexans stabilisce anche il suo fatturato a costo del rame e dell'alluminio costante.

Risultati consolidati - 1mo semestre 2005:

in milioni di euro

S1 2004

S1 2005

Variazione

Vendite

1,959

2,016

+ 3%

Vendite (a prezzo di metallo e tasso di cambio costanti)

1,973

2,016

+ 2.2%

EBITDA
(in % di vendite)

99
5%

121
6%

+ 22%

Utile d'esercizio
(in % di vendite)

53
2.7%

72
3.6%

+36%

Reddito netto

35

16

 

Il fatturato a prezzo costante dei metalli non ferrosi è in progressione del 1,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato. La crescita è del 4,2%, se si escludono le vendite del business del Filo smaltato che sono in ribasso del 10%. La progressione del fatturato è diversa secondo le zone di insediamento del Gruppo: se il volume d‘affari delle aree Asia, Europa e Nordamerica sono rimaste moderate, la crescita realizzata nell'area Resto del mondo è del 16,8%.
Il margine operativo ammonta a 72 milioni di euro in progressione del 36% rispetto al primo semestre di 2004 confermando così l'incremento provocato dalla crescita delle vendite.

Il risultato netto si porta a 16 milioni di euro dopo presa in conto dei 20 milioni di euro svincolati dalla cessione del business europeo dei Fili Smaltati. 

Risultati per settore di business 

in milioni di euro

S1 2004

S1  2005

Vendite
(1)

Utile d'esercizio

Vendite
(1)

Utile d'esercizio

Energia

1,258

46

1,342

63

Telecom

273

4

292

10

Filo smaltato

437

5

377

3

Altro

5

-2

5

-4

Totale

1,973

53

2,016

72

(1) Vendite a prezzo di metallo e tasso di cambio costante

Energia:
L'utile d'esercizio e' salito del 6.7%, raggiungendo 1,342 milion di euro ed il margine operativo di questo settore si stabilisce a 63 milioni di euro in progressione del 37% rispetto al primo semestre del 2004, fortemente sostenuto dalle eccellenti prestazioni del business per infrastruttura e in particolarmente dei cavi AT e dei cavi ombelicali. Nei cavi per l'industria, la ripresa prosegue malgrado l'atonia della congiuntura europea (Germania e Francia). Nel settore delle Costruzioni Civili, i rialzi di prezzo hanno permesso un incremento della redditività in un mercato stabile.

Telecom:
Il settore continua a riflettere un trend in ascesa: le vendite progrediscono del 7% e il margine operativo aumenta di un fattore del 2.5. I cavi per infrastruttura progrediscono fortemente, spinti dal successo delle applicazioni xDSL e TriplePlay. Le vendite dei cavi LAN continuano ad avanzare negli Stati Uniti nonostante il mix di produzione sia meno favorevole dell'anno passato. Il mercato dei cavi per l'industria è affetto dalla debolezza degli investimenti in Europa.

Filo smaltato:
Le vendite dei fili smaltati sono sono toccate dall'indebolimento dei mercati industriali ai quali sono destinate. Il business residuo del Filo (dopo la cessione delle unità europee) beneficia di un miglioramento della sua redditività legata alla cessione nel 2004 della fabbrica di LaGrange negli Stati Uniti.

Analisi delle vendite e degli utili d'esercizio per area geografica  

in milioni di euro

S1 2004

S1 2005

Vendite(1)

UE

UE/Vendite

Vendite(1)

UE

UE/Vendite

Europa

1,441

36.8

2.6%

1,458

42.9

2.9%

Nord America

349

10.2

2.9%

326

14.9

4.6%

Asia / Resto del mondo

183

6

3.3%

232

13.9

6%

Totale

1,973

53

2.7%

2,016

72

3.6%

(1) Vendite a prezzo di metallo e tasso di cambio costante

Europa
Il profitto in Europa progredisce del 16%, beneficiando dello sviluppo dei cavi e degli accessori per le infrastrutture d'energia e di telecomunicazione e dell'effetto delle ristrutturazioni condotte dal 2001.

Nord America
Il fatturato è quasi stabile dopo presa in conto delle cessioni del 2004. Il margine operativo continua a progredire (+46%), grazie allo sviluppo del mercato dell'energia ed alla vendita del business dei Fili smaltati in perdita.

Asia e resto del mondo
Le vendite progrediscono significativamente. Se la redditività in Asia resta sofferente a causa degli investimenti realizzati per la costruzione della fabbrica di Shanghai e per la forte pressione concorrenziale sui cavi shipbuilding in Corea ed in Cina. Il profitto nel Resto del mondo continua a riflettere una forte crescita, dovuta allo sviluppo delle reti d'energia in Brasile, in Turchia ed in Marocco e alla riuscita integrazione di Liban Cables in Medio Oriente.

Calendario Finanziario

  • 25 Ottobre 2005: pubblicazione vendite del 3zo trimestre
  • 2 Febbraio 2006: pubblicazione risultati annuali preliminari consolidati 2005

Un insieme di slides per illustrare la presentazione dei risultati e l'esposizione dettagliata dei conti e' disponibile nel sito Internet di Nexans all'indirizzo : Risultati semestrali 2005 - presentazione

Appendici

  1. Conto economico consolidato
  2. Bilancio consolidato
  3. Quadro dei flussi di tesoreria consolidata
  4. Informazioni per settore di business e area geografica


Conto economico consolidato a norma IFRS

in milioni di euro

1mo semestre 2005

1mo semestre 2004*

Anno
2004*

Vendite Nette

2,465

2,307

4,758

Effetti del prezzo del metallo

(449)

(349)

(725)

Vendite nette a prezzo di metallo costante

2,016

1,959

4,034

Costo di vendita

(1,729)

(1,697)

(3,479)

Margine

287

262

554

Spese amministrative e di vendita

(192)

(184)

(376)

Costi R&D

(24)

(23)

(47)

Altre entrate

0

-

-

Margine operativo

72

53

131

Utile da trading sui metalli

(0)

-

-

Guadagni/perdite su smobilizzi

0

8

9

Costi di ristrutturazione

(7)

(11)

(36)

Deprezzamenti di attivi per inversioni d'avviamenti commerciali negativi

2

2

7

Utili finanziari

9

3

8

Spese finanziarie

(25)

(11)

(43)

Utili senza imposte

50

45

76

Imposte sugli utili

(12)

(9)

(19)

Quote negli utili delle societa' affiliate

(0)

(0)

(0)

Utili da operazioni

38

35

57

Utili da operazioni discontinue

(19)

4

6

Utili consolidati

19

39

63

Azioni del Gruppo

16

35

58

Interessi minoritari

3

4

5

 

Reddito netto per azione da operazioni (prima di operazioni di cessione) , Gruppo (in euro)

 

- Utili per azione

1.64

1.47

2.48

- Utili diluiti per azione

1.63

1.43

2.28

Reddito netto per azione da operazioni di cessione (in euro)

- Utili per azione

(0.90)

0.19

0.27

- Utili diluiti per azione

(0.89)

0.19

0.25

Reddito netto per azione, Gruppo (in euro)

- Utili per azione 

0.74

1.67

2.75

- Utili diluiti per azione

0.73

1.62

2.53

 

* I conti del 1mo semestre 2004 e dell'esercizio 2004 sono stati stabiliti prima dell'adozione delle norme IAS 32 e IAS 39 sugli strumenti finanziari, applicate per la prima volta da Nexans il 1 gennaio 2005.


Bilancio consolidato a norma IFRS

in milioni di euro

1mo semestre 2005

Anno
2004

ATTIVO

   

Avviamento, netto

85

77

Attivita' non materiali

13

8

Proprieta', stabilimenti e attrezzature

941

928

Titoli delle affiliate

1

1

Altri investimenti e similari

28

36

Imposte posticipate

63

66

Altri beni non ricorrenti

-

-

BENI NON RICORRENTI

1,132

1,116

Stock e in corso di produzione

590

512

Effetti attivi commerciali e clienti collegati

48

28

Crediti commerciali e conti collegati

1,115

713

Altri crediti

81

99

Cassa ed equivalente cassa

88

121

BENI TOTALI CORRENTI

1,922

1,473

Beni in vendita

120

133

TOTALE

3,174

2,722

PASSIVI

Capitale

23

23

Capitale supplementare

1,017

1,014

Azioni possedute

(28)

(28)

Utili non distribuiti

(49)

(168)

Utili, Azioni del Gruppo

16

58

Patrimonio sociale - Azioni del Gruppo

979

899

Interessi minoritari

72

71

TOTALE AZIONI

1,051

970

Pensioni e TFR (a lungo termine)

339

325

Altri accantonamenti (a lungo termine)

15

21

Bond convertibili

117

135

Altri debiti a lungo termine (a lungo termine)

14

11

Obblighi fiscali posticipati

29

32

Altri ratei passivi a lungo termine

(6)

-

PASSIVI A LUNGO TERMINE

508

525

Pensioni e TFR (a breve termine)

26

38

Altri accantonamenti (a breve termine)

85

94

Altri debiti finanziari (a breve termine)

458

152

Anticipi clienti

18

16

Importi dovuti a contratti cliente in costruzione

53

32

Fornitori e conti annessi

544

510

Altri ratei passivi correnti

368

324

PASSIVI A BREVE TERMINE

1,552

1,165

Debiti legati a beni destinati alla vendita

63

62

TOTALE PASSIVI

3,174

2,722

Quadro dei flussi di tesoreria consolidato a norma IFRS

in milioni di euro

1mo semestre 2005
(1)

Anno 2004 
(1)

Risultato netto consolidato, parte del Gruppo

16

58

Interessi minoritari

3

5

Deprezzamento e Ammortamento

70

84

Interessi passivi

15

19

Altri interessi

(12)

(12)

Cash flow fornito da operazioni

92

154

Diminuzione (aumento) dei crediti

(233)

(58)

Diminuzione (aumento) dello stock

(59)

(117)

Diminuzione (aumento) dei debiti e delle spese

88

75

Altri attivi e passivi

(6)

(1)

Imposte versate

(26)

(25)

Cambiamenti nelle riserve dei beni (incluso costi sugli affari)

(6)

3

Variazione netta di attivi e passivi circolanti

(243)

(123)

Variazione netta da attivita' operative

(151)

31

Ricavato da cessazione di capitale

6

19

Spese per investimenti

(57)

(97)

Diminuzione (aumento) di prestiti

3

(0)

Costo d'acquisizione dei titoli consolidati, netto di liquidita' acquisita e costo d'acquisizione di titoli non consolidati

(8)

(113)

Cessione di titoli consolidati, netto di liquidita' ceduta, e cessione dei titoli non consolidati

2

16

Variazioni nette fornite dall'investimento in attivita'

(54)

(175)

Variazioni nette post-investimento

(205)

(144)

Ricavati di finanziamenti a lungo termine

4

141

Rimborsi di finanziamenti a lungo termine

-

-

Ricavati/Rimborsi di prestiti a breve termine

184

43

Ricavati dall'emissione d'azioni

4

1

Interessi finanziari versati

(13)

(17)

Dividendi pagati

(10)

(9)

Variazione netta della tesoreria da attivita'  finanziarie

170

159

Effetto netto delle variazioni dei tassi di conversione

3

2

Diminuzione (aumento) di tesoreria

(32)

17

 

Tesoreria a inizio esercizio

121

104

Tesoreria a fine esercizio, (ivi compreso tesoreria delle attività dismesse)

89

121

 

(1) Includendo i flussi di tesoreria delle attività dismesse

Informazioneiper settore di business e area geografica

Informazioni per settore di business

in milioni di euro

Filo smaltato

Energia

Telecom

Altro

Totale Gruppo

           

1mo semestre 2005

         

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

630

1,517

315

5

2,465

Netto vendite al prezzo del metallo costante

377

1,342

292

5

2,016

Margine operativo

3

63

10

(4)

72

1mo semestre 2004

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

654

1,357

291

5

2,307

Netto vendite al prezzo del metallo costante

433

1,245

275

5

1,959

Netto vendite al prezzo del metallo costante e tasso di cambio 2005

437

1,258

273

5

1,972

Margine operativo

5

46

4

(2)

53

Anno 2004

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

1,286

2,865

597

11

4,758

Netto vendite al prezzo del metallo costante

858

2,595

570

11

4,034

Netto vendite al prezzo del metallo costante e tasso di cambio 2005

861

2,618

567

11

4,056

Margine operativo

5

119

17

(10)

131

Informazioni per area geografica

in milioni di euro

Francia

Germania

Altra Europa

Nord America

Asia

Resto del Mondo

Totale Gruppo

1mo semetre 2005

             

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

653

336

741

467

124

145

2,465

Netto vendite al prezzo del metallo costante

494

282

682

326

106

126

2,016

Margine operativo

1

4

38

15

3

11

72

1mo semetre 2004

             

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

638

325

676

478

109

82

2,307

Netto vendite al prezzo del metallo costante

514

287

635

348

98

77

1,959

Netto vendite al prezzo del metallo costante e tasso di cambio 2005

513

286

642

348

104

79

1,972

Margine operativo

(1)

12

27

10

5

1

53

Anno 2004

             

Netto vendite al prezzo del metallo corrente

1,284

663

1,408

956

227

221

4,758

Netto vendite al prezzo del metallo costante

1,026

588

1,318

697

204

200

4,034

Netto vendite al prezzo del metallo costante e tasso di cambio 2005

1,025

588

1,326

694

216

206

4,056

Margine operativo

(9)

13

78

31

10

8

131

Vendite a prezzo del metallo corrente per area geografica

in milioni di euro

Francia

Germania

Altra Europa

Nord America

Asia

Resto del Mondo

Totale Gruppo

1mo semetre 2005

356

324

883

459

172

271

2,465

1mo semetre 2004

321

283

883

480

166

174

2,307

Anno 2004

623

578

1,817

950

338

452

4,758

I Vostri Contatti

Véronique Guillot-Pelpel Corporate Communication Dept.
Telefono + 33 (0)1 73 23 84 44
Veronique.Guillot-Pelpel@nexans.com
Pascale Strubel Corporate Communication Dept.
Telefono + 33 (0)1 73 23 85 28
Pascale.Strubel@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com
Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com

Nexans in breve

Nexans e' leader nell'industria dei cavi. Il Gruppo propone una vasta gamma di soluzioni avanzate inerenti cavi in rame o in fibra ottica per il mercato dell'industria, delle costruzioni civili e per le infrastrutture. I cavi e i sistemi Nexans sono in ogni luogo, in reti di telecomunicazione e di energia, nel settore sanitario, automobilistico, ferroviario, edile, aeronautico, etc. Nexans, con la sua presenza industriale in 29 paesi e con le sue attivita' commerciali in 65 nazioni, impiega oltre 20.000 persone, con una cifra d'affari di 4,9 miliardi d'euro nel 2004. Nexans e' quotata alla Borsa di Parigi.

http://www.nexans.com/