Nexans cede le sue attività di distribuzione in Svizzera a Rexel

Una cessione pari a un importo di 206 milioni di euro

Parigi, 2 febbraio 2006 -  Nexans, leader mondiale nell'industria dei cavi ha annunciato oggi la vendita a Rexel, effettivo 1 febbraio, delle sue attività di distribuzione (Electro-Matériel SA) per un valore d'impresa di 206 milioni di euro. Electro-Matériel SA è maggior il distributore svizzero all'ingrosso di prodotti elettrici.

Attraverso questa vendita, stiamo attivamente perseguendo la nostra strategia di rifocalizzazione del nostro portafoglio prodotti intorno al business dei cavi,” ha detto, Gérard Hauser Presidente e CEO di Nexans. 
 
Nel 2005, Electro-Matériel SA ha registrato vendite pari a 189 milioni di euro. 
Al 31 dicembre 2005, la società impiegava 396 dipendenti. 
 
Come un risultato della vendita di Electro-Matériel, Nexans registrerà al primo semestre 2006 un plusvalore di 150 milioni di euro circa.. 
 

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Press relations
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Financial Communication
Telefono +33 1 78 15 05 41
michel.gedeon@nexans.com

Nexans in breve

Nexans e' leader nell'industria dei cavi. Il Gruppo propone una vasta gamma di soluzioni avanzate inerenti cavi in rame o in fibra ottica per il mercato dell'industria, delle costruzioni civili e per le infrastrutture. I cavi e i sistemi Nexans sono in ogni luogo, in reti di telecomunicazione e di energia, nel settore sanitario, automobilistico, ferroviario, edile, aeronautico, etc. Nexans, con la sua presenza industriale in 29 paesi e con le sue attivita' commerciali, impiega oltre 20.000 persone, con una cifra d'affari di 5,4 miliardi d'euro nel 2005. Nexans e' quotata alla Borsa di Parigi.

http://www.nexans.com/

Rexel in breve

La prima rete di vendita al dettaglio di materiale elettrico nel mondo, Rexel ha 1686 filiali in 24 paesi. Il Gruppo ha 21,000 dipendenti e nel 2005 ha generato vendite pari a 7.4 miliardi di euro.