Nexans fornirà cavi speciali per i sistemi di movimentazione bagagli nell’ambito dei progetti di ampliamento o di trasformazione di aeroporti nel mondo

I cavi energia e di comando del gruppo equipaggeranno i terminali degli aeroporti internazionali di Dubai, di Dublino e di Doha

Dublin's airport bagage handling systemParigi, 16 dicembre 2009 – Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha ottenuto diversi contratti per la fornitura di circa 400 km di cavi speciali destinati ai programmi di ampliamento o di trasformazione dei terminali negli aeroporti internazionali di Dubai (Emirati Arabi Uniti), di Dublino (Irlanda) e di Doha (Qatar). Questi cavi serviranno all’alimentazione elettrica ed alla gestione dei sistemi di movimentazione bagagli.

Il Gruppo fornirà cavi energia e di comando, senza alogeni e con un comportamento al fuoco migliorato, oltre a cavi per Bus, che saranno prodotti negli stabilimenti Nexans di Monchengladbach e Norimberga, in Germania, e in quello di Frameries, in Belgio.

«I sistemi di movimentazione bagagli sono estremamente complessi ed i cavi che vi sono destinati devono rispondere a rigorose caratteristiche tecniche e di sicurezza», sottolinea Paolo Pieri, responsabile dei progetti aeroportuali di Nexans. «Devono funzionare ad alta temperatura, non invecchiare prematuramente e garantire la sicurezza dei passeggeri in caso d’incendio, riducendo al minimo le emissioni di fumi e di gas corrosivi».

 

Aeroporto di Dubai, Terminal 3 Hall 3
Nexans fornirà a Siemens Medio Oriente circa 200 km di cavi speciali per l’ampliamento del Terminal 3 Hall 3 dell’aeroporto di Dubai. I cavi serviranno all’alimentazione elettrica ed alla gestione dei sistemi di movimentazione bagagli in corso d’installazione nel nuovo Terminal 3. I cavi dovrebbero essere installati nel 2010.

Il Terminal 3 dell’aeroporto internazionale di Dubai è stato inaugurato il 14 ottobre 2008 e serve esclusivamente la compagnia Emirates. La sua capacità pari a 43 milioni di passeggeri l’anno ha portato quella dell’aeroporto a 60 milioni in totale. Il complesso del Terminal 3 comprende due aerostazioni (Hall 2 e 3), di cui una, attualmente in fase di costruzione, riservata all’A380 (Hall 3).

Dal 2005 al 2007, Nexans ha già fornito 2.000 km di cavi per i sistemi di movimentazione bagagli del Terminal 3 e del terminale merci “Mega Cargo” dell’aeroporto internazionale di Dubai.

Programma di trasformazione dell’aeroporto di Dublino
Nexans fornirà a Siemens Irlanda un centinaio di chilometri di cavi energia e di comando destinati al progetto di trasformazione dell’aeroporto di Dublino, in particolare per equipaggiare i sistemi di movimentazione bagagli del nuovo Terminal 2. I lavori d’installazione dovrebbero partire entro la fine del 2009.

Il Terminal 2 (T2) è al centro di un progetto di trasformazione dell’aeroporto di Dublino. I lavori sono cominciati nel mese di ottobre del 2007 e il T2 dovrebbe essere aperto al pubblico nel mese di aprile del 2010. Una volta concluso il progetto, le nuove installazioni consentiranno all’aeroporto di accogliere confortevolmente fino a 35 milioni di passeggeri l’anno e di creare un punto d’ingresso, moderno e funzionale, per l’Irlanda del XXI secolo.


Programma d’ampliamento dell’aeroporto di Doha
Infine, Nexans partecipa anche al progetto d’ampliamento dell’aeroporto di Doha, per il quale il Gruppo ha ottenuto da Interoller Singapore (Pteris) un contratto per la fornitura di 100 km di cavi per i sistemi di movimentazione bagagli.

Soluzioni di cablaggio di Nexans per gli aeroporti moderni
Oltre alle soluzioni per i sistemi di movimentazione bagagli, Nexans offre una gamma completa di cavi che rispondono alle esigenze di sicurezza e di prestazioni degli aeroporti moderni. Nel campo delle infrastrutture aeroportuali, il Gruppo fornisce cavi elettrici (alta, media e bassa tensione) ed a fibra ottica destinati sia alle reti energia e di telecomunicazione, sia ai terminali, agli hangar, alle piste, alle torri di controllo, ecc. Nexans ha già equipaggiato numerosi aeroporti nel mondo, in particolare quelli di Incheon, a Seul nella Corea del Sud, di Enfidha, , in Tunisia, e di Jeddah,  in Arabia Saudita.
 

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

A proposito di Nexans

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 22.400 collaboratori e su un fatturato, nel 2008, di 6,8 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com