Nexans fornisce cavi ferroviari speciali ad Alstom Transport per il collegamento trans-Bosforo Marmaray a Istanbul

Questo contratto, del valore di 3,3 milioni di euro, si basa su 1.350 km di cavi speciali di segnalamento e d’energia

Parigi, 8 ottobre 2009Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha ricevuto da Alstom Transport un contratto del valore di 3,3 milioni di euro per la fornitura di cavi speciali di segnalamento e d’energia bassa tensione (BT) destinati al collegamento ferroviario trans-Bosforo “Marmaray” a Istanbul.Nexans railway cables Axle counter

Nexans produrrà e fornirà cavi di segnalamento ZPAU, Digicode e Eurobalise, oltre a cavi d’energia bassa tensione K25, conformi alle Norme francesi ed a quelle locali (soprattutto in materia di compatibilità elettromagnetica e di sicurezza). Questi cavi saranno prodotti negli stabilimenti europei di Nexans tra il 2010 e il 2011.
 
Uno dei principali progetti in corso al mondo nel campo delle infrastrutture per i trasporti
Il collegamento ferroviario Marmaray è uno dei più importanti progetti mondiali in corso nel campo delle infrastrutture di trasporto. Con una previsione di entrata in servizio nel 2013, questa linea di 76,3 km collegherà Halkali, sulla riva europea del Bosforo (Stretto di Istanbul), alla periferia di Gebze, sulla riva asiatica e si interconnetterà con la rete dei trasporti urbani. Il collegamento comprenderà un tunnel sottomarino di 1,4 km, accessibile attraverso una galleria terrestre di 10 km. Con una capacità di 75.000 viaggiatori l’ora in ogni senso, la nuova linea contribuirà a decongestionare considerevolmente il traffico nel più grande agglomerato urbano della Turchia.
 
Il Consorzio AMD, sotto la direzione di Alstom Transport, realizza la fase 2 del progetto Marmaray, che riguarda la costruzione di nuove linee ed il riammodernamento delle linee esistenti. Alstom Transport, come capo commessa del Consorzio, è incaricata del coordinamento del progetto e dell’ingegneria generale, della posa delle rotaie, dell’elettrificazione e del segnalamento.
 
Fornitore esclusivo dei cavi di segnalamento
Il segnalamento e le comunicazioni costituiranno un elemento fondamentale del progetto Marmaray, per soddisfare le esigenze di sicurezza e di affidabilità di un gran numero di viaggiatori nelle ore di punta. È dunque fondamentale scegliere ottimi cavi per assicurare un funzionamento sicuro ed efficiente di questi sistemi. Questa la ragione per cui Alstom Transport si è rivolta a Nexans, come fornitore esclusivo di tutti i cavi speciali di segnalamento e d’energia BT necessari, per un totale di 1.350 km nei due anni.
 
«Il contratto Marmaray è un importante progetto che rafforza la collaborazione di lunga data tra Nexans e Alstom Transport, come fornitore preferenziale per i cantieri delle infrastrutture ferroviarie in tutto il mondo», commenta Eric du Tertre, responsabile dello sviluppo delle infrastrutture ferroviarie in Nexans. «Il fattore decisivo per l’assegnazione di questo contratto è stata non solo la superiorità dei nostri prodotti in termini di caratteristiche tecniche e di campi d’applicazione, ma anche l’elevato livello di qualità del servizio al cliente e di reattività di cui abbiamo saputo dar prova fin dalle fasi iniziali della gara, con l’aiuto ed il supporto logistico della nostra presenza locale in Turchia (lo stabilimento di Tuzla)».
 

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

A proposito di Nexans

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 22.400 collaboratori e su un fatturato, nel 2008, di 6,8 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com