Nexans sigla con BP Exploration & Production un accordo quadro relativo a progetti per cavi ombelicali in acque profonde nel Golfo del Messico

Il contratto riguarda diversi progetti per un valore totale che dovrebbe raggiungere i 300 milioni di dollari

Parigi, 25 Agosto 2009 - Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha firmato con BP Exploration & Production un accordo quadro relativo a progetti per cavi ombelicali in acque profonde nel Golfo del Messico, per un valore totale che dovrebbe raggiungere i 300 milioni di dollari. Con una durata iniziale di un anno, questo contratto potrà essere esteso da BP per un periodo supplementare di quattro anni.

 
L’accordo quadro riguarda la progettazione, la produzione e la fornitura di cavi ombelicali su misura, destinati a trasportare i fluidi, l’energia oltre ai segnali di comando e di telecomunicazione per nuovi progetti sottomarini per la produzione di petrolio e gas, o progetti di ammodernamento, a profondità che potranno raggiungere i 1.980 metri. Nel periodo di validità di questo accordo quadro, Nexans dovrebbe fornire a BP oltre 200 chilometri di cavi ombelicali.Umbilical cable BP agreement
 
Questo nuovo contratto segue il successo del precedente accordo quadro siglato tra BP Exploration & Production e Nexans, operativo dal 2002 al 2008, relativo ai cavi ombelicali posati nel Golfo del Messico. In quel periodo, Nexans ha, infatti, realizzato per BP diversi progetti di cavi ombelicali per un totale di 130 milioni di dollari. Alcuni di questi hanno rappresentato significative sfide tecnologiche, ad esempio l’installazione record in acque profonde di ombelicali dinamici che incorporavano un cavo energia di alta potenza.
 
«Questo nuovo accordo quadro con BP Exploration & Production consolida la nostra posizione di fornitore strategico nel campo dei cavi ombelicali nel Golfo del Messico», commenta Yvon Raak, Direttore Generale Aggiunto di Nexans. «Nexans ha dimostrato la sua eccezionale capacità di esecuzione dei progetti, non solo rispondendo alle sfide tecnologiche, ma anche rispettando i tempi di consegna. Con questo nuovo accordo quadro abbiamo, inoltre, dimostrato di poter fornire soluzioni efficaci e redditizie nel Golfo del Messico».
 
I cavi ombelicali destinati al Golfo del Messico saranno progettati e fabbricati nello stabilimento specializzato Nexans di Halden, in Norvegia.

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

A proposito di Nexans

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 22.400 collaboratori e su un fatturato, nel 2008, di 6,8 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com