Nexans si aggiudica un contratto del valore di 33,5 milioni di euro per la fornitura di cavi ombelicali sottomarini destinati ai giacimenti di gas e petrolio in acque profonde Tambaú e Uruguá di Petrobas, in Brasile

Il Gruppo assicurerà la progettazione, la produzione e la consegna di cavi ombelicali per un totale di oltre 65 km, che saranno posati ad una profondità che raggiungerà i 1.500 metri

Parigi, 27 luglio 2009 - Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha ottenuto da Petrobas (Petroleo Brasileiro SA) un contratto del valore di 33,5 milioni di euro per la progettazione, la produzione e la consegna di cavi ombelicali di controllo elettro-idraulico destinati ai giacimenti di gas naturale e di petrolio in acque profonde di Tambaú e Uruguá, situati nel campo di Santos a circa 200 km al largo di Rio de Janeiro, in Brasile.

 Questi cavi ombelicali collegheranno il bacino di stoccaggio galleggiante (FPSO) Cidade de Santos MV20, che serve i giacimenti di gas e petrolio di Tambaú - Uruguá, ai collettori sottomarini e, quindi, questi ultimi ai pozzi di produzione. Lo stabilimento specializzato Nexans di Halden, in Norvegia, produrrà in totale oltre 65 km di cavi ombelicali, in 16 lunghezze, destinati ad essere posati a profondità che arriveranno fino a 1.500 metri. L’insieme dei cavi raggiungerà le 2.400 tonnellate, un peso eccezionale per ombelicali sottomarini. Gli elementi elettrici dei cavi ombelicali saranno prodotti nello stabilimento di Rognan (Norvegia). Petrobas intende sviluppare la produzione dei due giacimenti in tempi brevi: per questo la produzione dei cavi ombelicali avverrà a ritmi accelerati, in vista di una consegna nel primo trimestre del 2010.
 
«Questo importante contratto in acque profonde per Petrobas conferma ancora una volta il posizionamento di Nexans tra i leader del mercato dei cavi ombelicali sottomarini», commenta Krister Granlie, Direttore Generale delle attività Alta Tensione sottomarine e ombelicali di Nexans. «Pensiamo che questo contratto per cavi ombelicali in tubi di acciaio rivesta un’importanza particolare poiché posiziona Nexans come fornitore internazionale dei futuri progetti sottomarini di Petrobas».
 
Il giacimento di Tambaú dispone di riserve stimate pari a 51 miliardi di metri cubi di gas, mentre quello di Uruguá può contare su 250 milioni di barili di petrolio e 37 miliardi di metri cubi di gas.
Nexans' Halden plant in Norway
Nexans' Halden plant in Norway

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com
Pascale Strubel Corporate Communication Department
Telefono + 33 (0)1 73 23 85 28
pascale.strubel@nexans.com

A proposito di Nexans

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 23.500 collaboratori e su un fatturato, nel 2008, di 6,8 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com