Nexans fornisce un innovativo limitatore di corrente superconduttore alla società inglese Applied Superconductor Ltd per un’installazione pilota in Gran Bretagna

Questo dispositivo innovativo, che potrebbe svolgere un ruolo determinante per lo sviluppo delle Reti Intelligenti, sarà installato in una cabina di media tensione del Lancashire per ottimizzare le prestazioni e la sicurezza della rete di distribuzione locale

Parigi, 26 febbraio 2009 – Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha fornito un limitatore di corrente di guasto superconduttore a Applied Superconductor Limited (ASL), società inglese con sede a Blyth (Northumberland), per un’installazione pilota in Gran Bretagna. ASL installerà e metterà in funzione quest’inverno il dispositivo innovativo in una cabina di media tensione (11 kV) situata nel Lancashire. L’installazione di questo limitatore consentirà di ottimizzare il funzionamento della rete di distribuzione in questa Regione, in termini sia di prestazioni, sia di sicurezza.Nexans current limiter module

 L’installazione pilota permetterà di dimostrare concretamente i vantaggi di questi particolari limitatori che, grazie a tempi di risposta quasi istantanei, proteggono i diversi componenti della rete in caso di cortocircuito e contribuiscono in pratica ad evitare i black out. Sfruttando queste caratteristiche, i limitatori di corrente superconduttori sono chiamati a svolgere un ruolo sempre più importante nelle reti magliate, nel collegamento tra le centrali di energia rinnovabile e nelle future reti intelligenti.

«Siamo ormai arrivati alla fase di commercializzazione», commenta Jean-Maxime Saugrain, Direttore dell’attività superconduttori di Nexans. «Altri limitatori di corrente superconduttori, destinati ad applicazioni in media tensione e con differenti caratteristiche, sono attualmente in produzione. Grazie alla modularità del sistema, è facile adattarli alle esigenze specifiche dei clienti e, quindi, metterli in servizio su diversi tipi di rete, ad esempio sulle reti ausiliarie delle centrali elettriche. Con questo prodotto, siamo cresciuti nella catena del valore, dal materiale fino al sistema, passando per i componenti, per fornire ai nostri clienti una soluzione ottimale».

 

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

A proposito di Nexans

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 23.500 collaboratori e su un fatturato, nel 2008, di 6,8 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com

A proposito di Applied Superconductor Ltd

Fondata nel 2004, Applied Superconductor Limited (ASL) propone soluzioni innovative per la gestione delle correnti di guasto, basandosi sui rapidi progressi delle tecnologie della superconduttività ad alta temperatura. Combinando le sue conoscenze nella progettazione di sistemi elettrici ed un approccio pratico di elaborazione di soluzioni personalizzate per i clienti, ASL s’impegna a fornire agli operatori delle reti energetiche private o pubbliche un servizio totalmente integrato di gestione dei guasti.