Nexans si aggiudica un contratto del valore di 26 milioni di euro in Brasile per la fornitura di linee aeree di trasmissione d’energia per una lunghezza di 775 km

Il Gruppo fornirà una nuova generazione di conduttori in lega di alluminio per cinque nuove linee elettriche da 300 MW destinate a rafforzare l’infrastruttura energetica dello Stato del Mato Grosso

p>aaac cableParigi, 28 gennaio 2009 - Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha acquisito da EBTE, filiale di Alupar, responsabile della costruzione e dello sviluppo dell’infrastruttura elettrica dello Stato del Mato Grosso, in Brasile, un contratto del valore di 26 milioni di euro per la fornitura di conduttori di nuova generazione (AAAC: All Aluminium Alloy Conductor). Questi conduttori, interamente in lega di alluminio, sono destinati a cinque nuove linee aeree di trasmissione dell’energia a 230 kV, per una lunghezza totale di 775 km.

Questo contratto s’inserisce nel quadro della gara d’appalto pubblica lanciata da ANEEL, l’Agenzia nazionale brasiliana dell’energia elettrica, ed assegnata ad EBTE, per un progetto di rafforzamento dell’infrastruttura energetica del Mato Grosso, nel centro-ovest del Paese. Il progetto (rif. ANEEL 04/2008 Gruppo D) assicurerà una capacità di trasmissione d’energia supplementare, consentendo così di gestire la produzione di nuove centrali e di contribuire allo sviluppo economico della Regione, oltre che all’aumento della capacità nazionale di produzione d’energia. Comprende cinque nuove linee aeree da 300 MW: Juba – Maggi – Juina (447 km); Maggi – Parecis (106 km); Nova Mutum – Sorriso – Sinop (222 km).
 
«Questo progetto nel Mato Grosso dimostra che Nexans è capace di fornire, grazie alla sua ampia gamma di conduttori aerei, una soluzione economica ottimale e di rispondere alle esigenze specifiche del cliente, in termini sia di caratteristiche tecniche, sia di tempi d’installazione" commenta Jorge Tagle, Direttore della Zona America del Sud di Nexans.
Nuova generazione di conduttori aerei
Nei conduttori aerei AAAC di Nexans, l’alluminio puro utilizzato per il rivestimento esterno e l’acciaio dell’anima, utilizzati nei tradizionali tipi ACSR (Aluminium Conductor Steel Reinforced), sono sostituiti da una lega di alluminio. Questo nuovo tipo di conduttori è sia più leggero, sia più resistente dell’ACSR ed è, perciò, ottimale per le lunghe campate, offrendo inoltre una maggiore resistenza alla corrosione. L’utilizzo dell’AAAC consentirà a EBTE di ridurre di circa l’8% il numero totale di piloni necessari per il progetto.
Ogni linea aerea di trasmissione sarà realizzata in tre fasi. Nexans fornirà così un totale di circa 2.350 km di fili rotondi AAAC standard con una sezione di 456 mm2. I conduttori, prodotti nello stabilimento Nexans di Lorena, in Brasile, dovrebbero essere consegnati nel secondo semestre 2009, mentre EBTE prevede di installarli nel secondo semestre del 2010.

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

Nexans in breve

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 22.800 collaboratori e su un fatturato, nel 2007, di 7,4 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com