Nexans acquista Intercond, uno dei principali produttori di cavi speciali

Questa acquisizione rafforza la posizione di leader del Gruppo nel settore, in forte crescita, dei cavi per le applicazioni industriali

Parigi, 29 maggio 2008Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, ha annunciato la firma di un accordo per l’acquisizione della società italiana Intercond, uno dei principali costruttori europei di cavi speciali, principalmente destinati alle attrezzature industriali, comprese le attività sottomarine.
 
L’acquisizione di questa società, che ha realizzato un fatturato di 60 milioni di euro (a prezzi dei metalli correnti) e che impiega 150 persone, completa le attività già esistenti nel Gruppo in Europa, ponendo Nexans ai vertici mondiali nei due settori menzionati.
 
Il valore d’azienda di 90 milioni di euro concordato tra le parti corrisponde a 5÷6 volte l’EBITDA atteso per il 2008 (senza tener conto delle sinergie).
 
L’operazione sarà contabilizzata nel prossimo anno fiscale.
 
«Questa acquisizione s’inserisce completamente nella strategia del Gruppo Nexans, consentendogli di proseguire lo sviluppo nel settore dei cavi speciali ad elevato valore aggiunto», ha dichiarato Gérard Hauser, Presidente e Direttore Generale di Nexans.
 
La chiusura dell’operazione è prevista nel terzo trimestre 2008.

Documenti correlati

I Vostri Contatti

Angéline Afanoukoe Corporate Communication Dept.
Telefono +33 1 78 15 04 67
Angeline.afanoukoe@nexans.com
Michel Gédéon Investor Relations
Telefono +33 1 78 15 05 41
Michel.Gedeon@nexans.com

Nexans in breve

Ponendo l’energia al centro del suo sviluppo, Nexans, produttore ai vertici dell’industria mondiale dei cavi, propone un’ampia gamma di cavi e di sistemi per il cablaggio. Il Gruppo è uno dei principali operatori dei mercati delle infrastrutture, dell’industria e delle costruzioni. Sviluppa soluzioni per le reti d’energia, di trasporto e di telecomunicazioni, così come per il settore delle costruzioni navali, del petrolchimico e del nucleare, dell’automobile, degli equipaggiamenti ferroviari, dell’elettronica, dell’aeronautica, della movimentazione e dell’automazione. Con una presenza industriale in oltre 39 Paesi ed attività commerciali in tutto il mondo, Nexans può contare su 22.800 collaboratori e su un fatturato, nel 2007, di 7,4 miliardi di euro. Nexans è quotata ad Euronext Parigi, compartimento A. Maggiori informazioni su: http://www.nexans.com